Cos’hai preso in biblioteca?

Immagine
Mi sono sempre piaciute le biblioteche, sono simpatiche, sanno un sacco di cose ma fanno davvero fatica a tirarle fuori… devi provarci tu, altrimenti di raccontano sempre le solite storie. Sono un po’ timide, riservate, ma se riesci a scavare sul guscio t’innamorerai davvero di loro. Sanno esser generose, ti permettono di essere grande, di liberar la mente e cominciar con il più grande libero arbitrio di associazioni. Ma devi esser tu a fare il primo passo, altrimenti non le conoscerai mai davvero. Ti verrà voglia di tradirle scoprendo i mercatini di libri usati che ti propongono stock con titoli allettanti e sconosciuti alla stessa cifra di un kilo di mandarini, ma per qualche strana alchimia tornerai sempre da loro.
 Immagine
“Uno dei malintesi che dominano la nozione di biblioteca è che si vada in biblioteca per cercare un libro di cui si conosce il titolo. In verità accade sovente di andare in biblioteca perché si vuole un libro di cui si conosce il titolo, ma la principale funzione della biblioteca, almeno la funzione della biblioteca di casa mia e di qualsiasi amico che possiamo andare a visitare, è di scoprire dei libri di cui non si sospettava l’esistenza, e che tuttavia si scoprono essere di estrema importanza per noi.”

Umberto Eco, De bibliotheca, 1986

Libr3
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...