Pan brioche allo yogurt

PicMonkey CollagetyStamattina colazione con il mio primo pan brioche!
La genesi di questa torta mi vede arrivare a casa sfinita, curiosare in frigorifero e trovare un vasetto di yogurt aperto ormai da due giorni e tre ovetti di gallina non più troppo freschi.
Mentre pranzo inizio a pensare a cosa poter cucinare… Sette vasetti? la faccio sempre. Torta fredda allo yogurt? mi mancano troppi ingredienti.. Qualcosa di salato? mm, mi serve una coccola dolce. Mi ritrovo così a navigare sul web alla ricerca di qualche indizio, finché approdata sul sito di Cranberry, vengo totalmente rapita dal suo pan brioche. Seduta davanti ad un monitor sentivo il profumo di quella tenera treccia dolce.
Leggo meticolosamente la ricetta, sorrido alla vista di un’irrisoria quantità di lievito (il mio rapporto con i lievitati dolci è in crisi da qualche tempo), come ingredienti più o meno ci siamo (mi manca la vaniglia, ma ho i fior d’arancio, è finita la farina 0… so che non si fa, ma che 00 sia!)

Un ultimo appunto: ovviamente io di planetaria son sprovvista!

Ingredienti:
450 gr di farina 00 (se l’avete meglio la 0)
2 uova
10 gr di lievito di birra
30 g di zucchero di canna
60 gr di burro a temperatura ambiente
100 g di latte
1 pizzico di sale
200 g di yogurt bianco intero
fiori d’arancio

Per spennellare:
1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte
granella di zucchero

Preparazione
Riscaldate leggermente il latte e sciogliervi il lievito di birra. Versate la farina sul piano di lavoro e mettetevi al centro lo yogurt, lo zucchero, un pizzico di sale e le uova. Cominciate ad amalgamare gli ingredienti con un po’ di farina, ed aggiungete poi il latte mescolato con il lievito. Impastate energicamente ed aggiungete il burro tagliato a tocchetti. L’impasto risulterà molto appiccicoso, ma è importante non aggiungere altra farina e continuare a lavorarlo fino a quando non sarà incordato*.  Date quindi all’impasto la forma di palla e riponetelo a lievitare in un contenitore coperto dalla pellicola, in un luogo senza spifferi fino al raddoppio del volume.

IMG_089KLL

A fermentazione avvenuta prendete l’impasto e allungatelo sul piano di lavoro, ricavandone tre strisce. Molto delicatamente andate a formare una treccia e riponetela in uno stampo imburrato ed infarinato, mettendo il tutto a ri-lievitare per un’altra oretta.
Vi confesserò che io ho avuto qualche difficoltà a far sì che la treccia non mi si sfacesse durante il posizionamento, sono sicura che saprete fare di meglio!
A lievitazione completata spennellate la treccia con il tuorlo d’uovo sbattuto con il cucchiaio di latte, cospargete con la granella di zucchero e cuocete in forno preriscaldato a 180° se statico, 160° se ventilato, per circa 35-40 minuti.

KLJìUHJ

Una volta cotta lasciatela raffreddare prima di azzannarla!

 PS: Mi è piaciuta un mucchio! non sapeva di lievito, e non era eccessivamente dolce. Perfetta per una colazione dolce con la mia marmellata preferita di albicocche 😀

*. Per assicurarvi che l’impasto sia incordato vi rimando a questo video dove si capisce molto bene!

 

PicMonkey Collage

 

Annunci

7 thoughts on “Pan brioche allo yogurt

  1. Stupendo questo pan brioche ciambelloso! E brava a lavorarlo senza planetaria. Anche io non ce l’ho ma per impasti piú ricchi uso la macchina del pane come impastatrice 😉
    Ricetta da segnare!

    • Ciao Terry! Grazie mille!
      Ce l’ho anche io la macchina del pane, ma è un scomodissime per inglobare le uova una ad una con un impasto già duro (non che a mano sia più semplice :P) spero prima o poi di riuscire a comprarla!

  2. mi hai fatto venire voglia di farlo! anche perché non ci ho mai nemmeno provato nella vita! eppure da piccola la mia mamma lo preparava sempre! proverò e userò (come te) le mie manine per impastare! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...